LE MOSTRE IN CORSO RIMARRANNO ALLESTITE FINO AL 17 AGOSTO

I lavori di carta pesta e incisioni di COSETTA MASTRAGOSTINO rimangono esposti nella sala degli arazzi al piano terra del Castello fino al 17 agosto. Il catalogo della mostra stampato in occasione di questa iniziativa è presentato dalla storica d’arte IVANA D’AGOSTINO Per la prima volta a Castelluccio è presente un’artista che ha partecipato alla BIENNALE D’ARTE MODERNA a Venezia. Il lavoro – una fonte battesimale – proposta per la 51° edizione della biennale si può ancora vedere alla chiesa di San Lio a Venezia.

27 VEDUTE DI MONTE VIGESE di BILL HOMES dall’Accademia di Belle Arti di Bologna sono passate alle sale del Castello Manservisi dove rimarranno fino al 17 AGOSTO. All’ingresso del Castello si possono anche ammirare gli acquerelli che sono serviti da matrice alle illustrazioni del libro sulla storia del Castello Maservisi, lavoro curato dallo stesso Bill Homes e da Renzo Zagnoni.

Mostra fotografica ” I SIGNORI DEL CASTELLO”. Ritratti realizzati da Stefano Semenzato.
Si tratta di 80 RITRATTI FOTOGRAFICI (formato 50×50) di persone che in questi anni hanno partecipato alle attività della Associazione che gestisce il Castello Manservisi.

“COSI’ GIOCAVANO I NOSTRI NONNI E LE NOSTRE NONNE”. è il titolo della mostra allestita nella sala della Pro Loco Il Faggio. Dopo, molti degli oggetti in esposizione andranno a far parte dell’allestimento della nuova sala dei vecchi giocattoli al Museo Laborantes

Nella piccola sala sopra lo scalone al primo piano del Castello Manservisi si possono vedere i lavori di PIERA MACCAGNANI. Sono acquerelli, oli, pastelli e sculture che esprimono il bisogno di poesia e creatività che l’autrice scrive con una sintassi naif dove colore e forma si giocano in contrasti e assonanze

12|07|14

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.