GINO COVILI – VISIONARIO RESISTENTE

CASTELLO MANSERVISI

DAL 19 MAGGIO AL 15 AGOSTO 2018

GINO COVILI – VISIONARIO RESISTENTE

Per il 100° anniversario della nascita dell’artista, su iniziativa della Banca di Credito Cooperativo dell’Alto Reno  verrà allestita  una mostra-evento  che avrà un perno centrale nel saloni del Castello Manservisi.

La mostra è composta da 60 opere tra quadri, disegni, pastelli, acquerelli, una scultura e tre installazioni. Le opere comprendono l’arco di tempo creativo che va dagli anni ’60 del ‘900 al 2004.

Si tratta soprattutto di opere legate al ciclo della resistenza – cui ha partecipato – su cui Covili ha lavorato a lungo.

Gino Covili nasce il 21 marzo 1918 nell’Appennino modenese, a Pavullo nel Frignano.
Irregolare, autodidatta, fedele solo a se stesso, costruisce tra il 1950 e i primi anni del 2000 un universo d’immagini che attraversa mezzo secolo, ma che si sottrae alla storia per scivolare nel mito.
Il 6 maggio 2005 muore nel suo paese natale come era vissuto, da poeta resistente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *